SELEZIONA LA TIPOLOGIA DI HOTEL

Wellness Family Design

Naz-Sciaves

Le località del comune di Naz Sciaves si estendono su un altipiano, situato tra i 750 e gli 890 m.s.l.m., che sormonta la Val Pusteria e la Valle Isarco. Questa zona, grazie alla sua posizione, gode di un clima mite e temperato, che favorisce vaste aree di coltivazione di mele e di uva bianca.

Naz è un paese ubicato a 890 m.s.l.m. e adagiato sull’altipiano di Naz-Sciaves, detto anche altipiano delle mele. Questo centro abitato, circondato da frutteti, è il paese di maggior richiamo per i turisti. Da visitare la chiesa parrocchiale dedicata ai SS. Filippo e Giacomo, il cui campanile venne edificato  con 1.400 quadri di granito. L’altare gotico è decorato con sculture di  Michael Pacher.  Nel  paese è stato realizzato un museo  dedicato a Rudolf Bacher, famoso intagliatore.

A Sciaves, che si trova a 775 m.s.l.m., troverete tre edifici religiosi di notevole valore artistico: la cappella Urlaubsstoeckl,  ubicata sul versante meridionale del monte di Spinga; la cappella del Sacro Cuore che venne costruita per il 175° anniversario delle lotte per la libertà del Tirolo;  la chiesa parrocchiale di  S. Margaretha con la porta finemente decorata  e  il campanile che  tocca i  72 metri.

Aica, situata a 730 m.s.l.m., è un villaggio che si trova in una posizione soleggiata e riparata dal vento. In questa zona,  un tempo, venivano  coltivate maggiormente le vigne, mentre oggi sono presenti quasi solo frutteti. Ad Aica potrete visitare la chiesa di San Nicolò, il cui affresco disposto sopra l’ingresso è di Michael Pacher. Nelle vicinanze della chiesa potrete ammirare un tiglio secolare,  dell’altezza di 22 metri.

Fiumes è la frazione più piccola del comune e si trova a 898 m.s.l.m. Le attrazioni che offre questo paesino sono una chiesa dedicata a Santa Maddalena e un’escursione al biotopo di Sommersuers.

Rasa è ubicata a 842 m.s.l.m. e nella parte nord orientale è abbracciata da boschi e dal biotopo Rainer Moos . La chiesa del paese, in stile tardo-gotico, è dedicata a S.Egidio, patrono della viticoltura.

Servizi e Multimedia:
Gli eventi da non perdere: