SELEZIONA LA TIPOLOGIA DI HOTEL

Wellness Family Design

La valle di Casies

La valle di Casies è una vallata lunga 18 km, che s’ imbocca da Monguelfo, proseguendo verso settentrione. Lungo questa laterale della Val Pusteria, sormontata dalle cime maestose e imponenti delle Vedrette di Ries e delle Alpi di Deferegger, il primo paese che incontrerete è Colle, situato a 1260 m.s.l.m., poi San Martino e infine la località più alta è S.Maddalena, a 1400 m di altitudine.

Il paesaggio della Val Casies
Un piccolo paese in val Casies Tranquillità e tradizione

Tutti i borghi di questa vallata hanno dei piccoli gioielli artistici da visitare. A Colle, troverete la chiesa parrocchiale di San Nicolò, edificata nel 1472 e ristrutturata secondo i dettami dello stile neogotico nel 1879. La chiesa parrocchiale di San Martino, nell’omonimo paese, inizialmente venne innalzata in stile gotico e poi fu rinnovata secondo i precetti del barocco. A S. Maddalena, è presente la chiesa parrocchiale omonima, costruita secondo lo stile del tardo gotico, poi rinnovata seguendo la maniera barocca e infine restituita allo stile originale.

Il personaggio più popolare della Valle di Casies è Padre Joachim Haspinger, un padre cappuccino che nel 1809, ebbe un ruolo risolutivo nel trionfo dei tirolesi sui francesi e bavaresi.  Padre Haspinger nacque nel 1776 nel maso Speckerhof a S. Maddalena e morì nel 1858 a Salisburgo,  poi fu sepolto nel palazzo “Hofkirche” a Innsbruck.  Nel 1959, venne eretto a  San Martino un monumento in bronzo in suo onore, realizzato dallo scultore Othmar Winkler. Sempre nello stesso paese, troverete la casa di Padre Haspinger, che nel 1909 fu trasformata in un poligono all’aperto.  Al suo interno, viene preservata una riproduzione del noto quadro di Albin Egger Lienz "Der Landsturm".

Servizi e Multimedia:
Gli eventi da non perdere: