SELEZIONA LA TIPOLOGIA DI HOTEL

Wellness Family Design

Vipiteno

Il comune di Vipiteno si espande tra i 935 e i 2.714 m s.l.m. e comprende le frazioni  di Ceves, inserita nel sentiero circolare della città, Tunes, ubicata sopra la conca di Vipiteno e Novale,  che confina a nord con la cittadina.

Il comune, situato tra l’Isarco ed il Rio Ridanna, è racchiuso sul versante occidentale dalle Alpi dello Stubai, a est dalle Alpi dello Zillertal e nella parte meridionale dalle Alpi Sarentine.

Fiori sulle case di Vipiteno Rilassarsi lungo il centro di Vipiteno

A differenza di Vipiteno, città dall’aspetto sfarzoso e medievale, i suoi dintorni sono più rurali e, oltre alle frazioni, abbracciano il Monte Cavallo, Campo di Trens e la Val di Vizze.

Monte Cavallo è considerata la montagna dei vipitenesi. Questo altipiano, situato a 2.000 m.s.l.m.,  è una meta turistica molto apprezzata,  sia d’inverno che d’estate.

Campo di Trens, collocato a 940 m.s.l.m., è un comune istituito nel 1928, in seguito alla fusione dei comuni di Stilves e Trens. In questa località troverete due edifici religiosi di grande valore artistico e storico, la chiesa di S.Osvaldo e il santuario di Maria Trens.

La Val di Vizze è una delle vallate più autentiche e incontaminate della regione. Avenes, villaggio ubicato all’ingresso di questa località turistica, dista pochi km da Vipiteno. Questa valle è una destinazione molto amata dagli appassionati di mineralogia.

Vipiteno, sorge in una posizione che ne ha favorito lo sviluppo. Attraverso questa cittadina, ubicata tra i passi del Brennero, del Giovo e di Pennes, sono sempre passate le principali arterie stradali: la via dell’ambra e del sale nell’età romana e durante il medioevo, il percorso degli imperatori germanici verso sud.

La ricchezza di questa città nasce dalla vicinanza alle miniere di Ridanna, dalle quali veniva estratto l’argento. Il periodo più prolifico per questa attività fu durante il medioevo, quando, con i soldi ricavati dall’estrazione, furono costruite chiese, residenze e nel 1443, dopo un incendio, la strada principale del centro storico, considerata una delle vie commerciali più belle d’Europa.


Scopri altre cose interessanti nella stessa zona:
Attrazioni culturali a Vipiteno

 
Servizi e Multimedia:
Gli eventi da non perdere: