SELEZIONA LA TIPOLOGIA DI HOTEL

Wellness Family Design

Nova Levante: il lago di Carezza e la foresta del Latemar

Nova Levante

Percorrendo la "grande strada delle Dolomiti", la SS241, che si snoda lungo la Val d'Ega attraverso un paesaggio veramente particolare, si arriva fino a Nova Levante. Il piccolo paese conta circa 2000 abitanti e si trova a 1182 m. s.l.m., sul pendio della collina boscosa più alta d'Europa: la "Talt". Questa collina è alta 1756 m e si può scoprire a piedi o percorrere in mountain bike.

Le acque verde smeraldo del Lago di Carezza Chiesa immersa nella natura del Catinaccio Latemar, Alto Adige

Le prime citazioni storiche del paese risalgono alla seconda metà del 1100 con il nome di "Noue", ovvero terra nuova o dissodamento. Il paese nasce infatti da nuove colonizzazioni edificate dai contadini della Val di Fassa, che bonificavano i boschi e la valle per avere nuove case presso i loro pascoli estivi e svolgere le loro attività continuativamente nell'arco dell'anno. La comunità è originariamente ladina e ha mantenuto queste origini fino al 1600. La parlata volse naturalmente verso la lingua tedesca ed ormai le radici ladine sono del tutto scomparse.

Il territorio comunale comprende il paese di Nova Levante, la zona attorno al lago di Carezza (1.620m.s.l.m.),  fino alle maestose cime del Catinaccio Latemar.
La vacanza invernale a Nova Levante offre la possibilità di scegliere giornalmente tra due caroselli sciistici: la Ski Area Carezza-Karersee con 16 impianti di risalita e 40 km di piste e lo Ski Center Latemar – Obereggen. Gli appassionati della neve possono divertirsi anche sulle piste da slittino o godere di bei sentieri nel bosco di varie difficoltà con gli sci da fondo.

In estate una gita al lago di Carezza non deve mancare. E' uno dei più bei laghi montani di tutto l'arco alpino ed è famoso per la sua acqua verde e limpida che permette al Catinaccio ed al Latemar di specchiarsi fieri della loro maestosità.

Nei pressi di Nova Levante si possono comunque passare intere giornate all'insegna dello sport all'aria aperta: golf, escursionismo, mountain bike, parapendio. E alla fine della giornata ci si può rinfrescare con un bel tuffo nella piscina pubblica all'aperto di Nova Levante.

Al tramonto si manifesta uno spettacolo incantevole e di un romanticismo difficile da immaginare: l'enrosadira! Il regno di Re Laurino si tinge di un rosa acceso che passa gradatamente al viola!

A settembre ha luogo un appuntamento tradizionale: l'escursione delle baite di re Laurino. E' una camminata indimenticabile tra il Rosengarten ed il Latemar con alcune tappe presso i vecchi fienili di montagna, Schupfen, allestiti e ben preparati per offrire ristoro e accompagnare l'allegria con tanta musica tradizionale.

Chi si inoltra lungo i sentieri che portano alla foresta del Latemar, può ammirare bellissime abetaie. Da questi alberi si ricava il famoso legno armonico, col quale a Venezia si costruiscono i violini.

 

Carezza

A pochi chilometri da Nova Levante si trova la frazione di Carezza, un paese di circa 100 abitanti a 1.069, circondato dalle cime del Latemar e del Catinaccio. Il paesino è rinomato per il suo famoso laghetto color smeraldo e per il campo da golf completamente immerso nel suggestivo paesaggio.

Il rinomato e raffinato club è composto da un club house, un driving ranch, putting &pitching green un campo d'allenamento e una confortevole terrazza soleggiata dove rilassarsi ammirando uno splendido ed inimitabile panorama da cartolina.

Il campo da golf, a soli 25 km dalla città capoluogo Bolzano, si sviluppa su quasi 3 km con un percorso a 9 buche. Esposto a sud, il percorso è classificato par 35 ed è la rivisitazione da parte dell'architetto Marco Croze del vecchio impianto a 18 buche. Il Golf Club Carezza ospitava già nei primi anni del 1900 la nobiltà austriaca ed inglese. Era consuetudine allora trascorrere lunghi periodi di villeggiatura presso il famosissimo Grand Hotel Carezza e giocare a golf in questo paradiso alpino, respirando l'aria salubre delle montagne!!!

Il campo è agibile da maggio a novembre e le sue peculiarità lo rendono interessante anche ai golfisti più esigenti.


Scopri altre cose interessanti nella stessa zona:

Servizi e Multimedia:
Gli eventi da non perdere: