SELEZIONA LA TIPOLOGIA DI HOTEL

Wellness Family Design

Il gruppo del Catinaccio

Il Catinaccio, in tedesco Rosengarten e in ladino Ciadenac, è una catena montuosa delle Dolomiti, situata nel parco naturale Sciliar Catinaccio, tra la val di Tires e la val d’Ega in Alto Adige, e la val di Fassa, vallata ladina del Trentino. Il gruppo del Catinaccio è noto per la caratteristica colorazione rosata che assume al tramonto, fenomeno chiamato in ladino enrosadira.

Il Catinaccio è attraversato da valli secondarie: il Vael, la val di Vajolet, la val di Udai, la val di Dona e la val Duron. Tra le sue cime, come la Croda dei Cirmei, la Croda di Re Laurino e la Roda di Vaèl, la più alta è il Catinaccio d’Antermoia, che tocca i 3.004 metri s.l.m. e fu scalata per la prima volta il 31 agosto 1872. Tra le vette più note del Catinaccio troverete anche le incantevoli Torri del Vajolet, sei guglie che svettano al centro della catena montuosa, i cui nomi sono: la Torre Delago, la Torre Stabeler, la Torre Winkler, la Torre Nord, la Torre Principale e la Torre Est.

Il fenomeno dell’enrosadira affascina persone di tutto il mondo, che possono trovare una spiegazione scientifica che riconduce alla conformazione rocciosa del Catinaccio, oppure una spiegazione legata alle credenze popolari, che con la leggenda di re Laurino vi coinvolgerà nel mondo incantato delle Dolomiti.


Ecco un elenco delle tematiche collegate:
Montagne

Servizi e Multimedia:
Gli eventi da non perdere: