SELEZIONA LA TIPOLOGIA DI HOTEL

Wellness Family Design

Aldino sull'Altopiano degli Oclini, in Alto Adige

Aldino è un tranquillo comune nel Giardino del Sudtirolo. Ad un'altitudine di 1.225 metri sul livello del mare, è baciato dal sole sull'altopiano degli Oclini. Confina con i comuni di Ora, Bronzolo, Nova Ponente, Montagna e Trodena.

Il paese di Aldino Redagno

L’approccio cordiale delle persone e il clima mite rendono Aldino un luogo perfetto per trascorrere le vacanze. Lontano dal turismo di massa, qui potrete vivere un vero e proprio idillio e godere di un relax rigenerante.

Naturalmente questa località offre anche interessanti cose da vedere: il museo civico che espone oggetti sacri del periodo barocco e rococò e il Santuario della Madonna di Pietralba, visitato da un gran numero di persone. Un'altra attrazione è rappresentata dai mulini ristrutturati lungo il rio Thal.

Aldino fa parte del Parco Naturale Monte Corno, nella natura incontaminata che ospita un’affascinante flora e fauna. I bellissimi dintorni invitano a lunghe passeggiate o a lunghe pedalate. Salite fino alla cima del Corno Nero e del Corno Bianco o partite alla scoperta della gola del rio delle Foglie (ted. Bletterbach), un parco geologico che racconta la storia della formazione e della struttura delle Dolomiti.

Nel vicino Redagno, una frazione del comune, è possibile visitare il museo geologico. Qui sono visibili impronte fossili di rettili, fossili e rocce a testimonianza dello sviluppo dello strato roccioso. Il museo offre inoltre visite guidate alla gola del rio delle Foglie (Bletterbach) che divide il piccolo paese dal centro principale, ovvero Aldino.

Per gli sport invernali il comprensorio sciistico Jochgrimm, un piccolo ma bellissimo centro a misura di famiglia, è l'ideale. Sul posto partono piste per sci da fondo che conducono fino a Jochgrimm, girando attorno al Corno Bianco. Questo è il luogo ideale per gustare al meglio il meraviglioso paesaggio invernale.

Scopri altre cose interessanti nella stessa zona:

 

Servizi e Multimedia:
Gli eventi da non perdere: