SELEZIONA LA TIPOLOGIA DI HOTEL

Wellness Family Design

Il museo di scienze naturali dell’Alto Adige

Il museo di scienze naturali dell’Alto Adige si trova nel centro storico di Bolzano e dal 1997 è ospitato nell’antica sede di riscossione. Al suo interno è suddiviso in una zona dedicata alle mostre permanenti e in un’area che accoglie esposizioni temporanee.

I primi documenti concernenti l’edificio che ospita il museo di scienze naturali dell’Alto Adige, riguardano l’ordine dell’imperatore Massimiliano I di ristrutturare la nuova sede di riscossione da lui voluta. In seguito, il palazzo fu adibito a diversi usi, ma quasi sempre nel settore amministrativo.

Nel museo di scienze naturali dell’Alto Adige, tra i pochi elementi architettonici originali, potrete ammirare alcuni archi a sesto acuto, due scudi affrescati nella volta a crociera del bow-window e il soffitto gotico a volte del salone, nel quale sono allestite le mostre temporanee.

All’interno del museo, nel quale i visitatori possono partecipare attivamente, l’esposizione permanente è costituita da due aree tematiche principali:

  • la geologia dell’Alto Adige, che spiega l’evoluzione geologica di quattro paesaggi tipici della regione, ovvero la piattaforma porfirica atesina, le Alpi orientali, le valli e le Dolomiti. Inoltre potrete ammirare un acquario di barriera corallina da 9000 l, l’acquario Nautilus, acquari d’acqua dolce e terrari;
  • gli ambienti naturali dell’Alto Adige, che come suggerisce il nome, illustra alpi e alpeggi, boschi, mezza montagna e fondivalle, considerando in particolar modo le capacità di adattamento delle specie ai loro ambienti e le interazioni tra uomo e natura.


Ecco un elenco delle tematiche collegate:
Bolzano
Musei

Servizi e Multimedia:
Gli eventi da non perdere: