SELEZIONA LA TIPOLOGIA DI HOTEL

Wellness Family Design

La collina e la chiesa di S.Ippolito

La collina di S.Ippolito, situata a 758 m di altitudine, nei tempi passati costituiva una barriera naturale per la popolazione di Foiana, Tesimo e Prissiano. Questa altura è conosciuta come la “loggia reale del Burgraviato”, per l’idilliaco panorama che è possibile ammirare dalla sua sommità.

La collina è anche nota per essere uno degli insediamenti preistorici più studiati dell’Alto Adige. Su questo rilievo sono stati rinvenuti numerosi reperti della tarda età della pietra, dell’età del bronzo e del ferro. Probabilmente, su questa altura, è stato eretto nel 590 d.C. il castello longobardo Tesana.

La chiesa di S. Ippolito è stata edificata nel 1340 e la sua campana risale al 1556. La chiesetta, che presenta elementi architettonici sia romanici che gotici, conserva al suo interno splendidi affreschi.

Questo piccolo edificio religioso non ha mai avuto un sacerdote, a causa della sua vicinanza alla chiesa parrocchiale di Tisana. Dal  1566 venne impiegato un sagrestano, il cui compito principale consisteva nel suonare le campane in caso di temporali. Per l’ubicazione esposta dell’altura, durante l’esecuzione di tale incarico occorsero diversi incidenti: nel libro della parrocchia dei defunti sono censiti sei casi di morte per fulmini.


Ecco un elenco delle tematiche collegate:
Chiese
Tesimo - Prissiano

 

Servizi e Multimedia:
Gli eventi da non perdere: