SELEZIONA LA TIPOLOGIA DI HOTEL

Wellness Family Design

La Val Gardena e il suo costume tipico

Una delle manifestazioni più amate in Val Gardena è il corteo folcloristico in costume che ha luogo la prima domenica di agosto. Ogni anno si tiene in uno dei tre diversi comuni della Val Gardena e ogni anno ha un tema diverso. Durante questa festa, gli abitanti della Val Gardena mostrano i loro magnifici abiti, considerati i più belli in tutto l'Alto Adige. La giornata inizia con l’arrivo delle singole bande, dei gruppi folcloristici e delle corali. Il vero corteo ha luogo nel pomeriggio.

Un tempo, il costume tipico era parte della vita quotidiana degli abitanti della Val Gardena, oggi viene indossato solo in caso di occasioni speciali come importanti festività religiose, feste familiari o cortei in costume. La particolarità di quest’abbigliamento è che un tempo permetteva di riconoscere lo stato di famiglia e l’età. Così le donne sposate portavano uno scialle giallo e i capelli legati in uno chignon sulla nuca, mentre le donne nubili indossavano uno scialle rosso e le trecce. Nel caso degli uomini, il colore del gilet indicava lo stato civile. Il motivo floreale significava sposato, un gilet rosso, celibe.

Oltre alle tante piccole differenze, il costume tipico della Val Gardena aveva anche immancabili caratteristiche comuni. Durante i giorni di festa veniva indossato un cappello nero con nappa, il "Cneidl" e un cappotto nero chiamato "Bagana". L’orgoglio particolare degli uomini però, era e rimane la cintura di pelle con i ricami in rachide di penna.


Ecco un elenco delle tematiche collegate:
Val Gardena

Servizi e Multimedia:
Gli eventi da non perdere: