SELEZIONA LA TIPOLOGIA DI HOTEL

Wellness Family Design

Il Duomo di Bolzano dedicato a Maria Assunta

Il Duomo di Bolzano rappresenta uno dei simboli più importanti della città, dedicato a Maria Assunta. Il suo edificio è stato realizzato nel 1300 in stile romanico e gotico. Esso rappresenta la perfetta fusione fra la cultura nordica e rinascimentale.

I lavori di costruzione iniziarono sui resti di un tempio paimleocristiano. Furono gli architetti Martin e Peter Schiche i principali fautori degli interventi architettonici. Questi realizzarono il rivestimento in marmo e la porticina del vino, tra le più belle dell’intero Tirolo. Il campanile, alto 65 metri, fu disegnato invece da Burkhard Engelberg di Augusta e fu completato nel 1517 da Hans Lutz von Schussenried.

Il Duomo di Bolzano, esteso su tre navate, è uno dei primi esempi architettonici di “chiesa a sala”, che non prevede cioè la sopraelevazione della navata centrale. Anche l’interno del Duomo, così come la struttura esterna, descrivono perfettamente il profondo contrasto fra lo stile gotico e rinascimentale.

Il Duomo di Bolzano è ricco di capolavori artistici capaci di sedurre anche il visitatore più esperto. Tra questi è certamente da annoverare il pulpito, realizzato in stile gotico dallo stesso Hans Lutz von Schussenried. I rilievi raffigurano i 4 padri della chiesa cristiana: S. Agostino, S. Gerolamo, S. Gregorio Magno e S. Ambrogio. Merita certamente una visita il Tesoro del Duomo, fra i più ricchi inventari di corredi sacri presenti nel Tirolo e risalenti all’età barocca. Altrettanto ampia è inoltre la raccolta di pregiati oggetti d’oro del XVIII sec.

Il Duomo di Bolzano si trova nelle immediate vicinanze di Piazza Walther ed è aperto dal lunedì al sabato dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17. Il Museo del Tesoro è aperto invece dal martedì al sabato dalle 10 alle 12.


Ecco un elenco delle tematiche collegate:
Bolzano
Chiese

Servizi e Multimedia:
Gli eventi da non perdere: