SELEZIONA LA TIPOLOGIA DI HOTEL

Wellness Family Design

Chiese e cappelle a Nova Levante

Le chiese di Nova Levante non sono solo un luogo di culto, ma anche delle piccole opere d’arte immerse nella natura. La prima chiesa cristiana risale probabilmente all’XI secolo. La leggenda narra che i primi abitanti si fossero insediati “Im Loch” e sul “Zischgl”, due zone del paese. Avrebbero voluto costruire una chiesa, ma preferirono convertire in luogo sacro un antico tempio pagano che già esisteva nel posto in cui si trova oggi la chiesa. Nei testi storici viene menzionata per la prima volta una chiesa nel 1298 e nel 1365 si trovano le prime notizie di una “Cappella di San Ingenuino”. Primi lavori di ristrutturazione si trovano nel XVIII secolo. La realizzazione di una nuova chiesa risale al 1827. Nel 1965 fu smantellata, ad eccezione del campanile e totalmente ricostruita. Fu consacrata nel maggio del 1967.

Il campanile parrocchiale, alto 37 metri, è la struttura architettonica più antica del luogo. La parte del campanile che arriva fino alla cella campanaria risale al XIII secolo, mentre la parte superiore è stata ristrutturata nel 1741. Allo stesso periodo risalgono l’ottagono e la cupola a bulbo.

La cappella di San Sebastiano fu eretta tra il 1662 e il 1667, per volontà degli abitanti che fecero un voto durante la pestilenza del 1635/36. Essa fu dedicata ai Santi Rocco e Sebastiano e merita una visita per ammirare le opere barocche risalenti al XVII secolo.

La piccola chiesa di San Giuseppe a Carezza sull’alpe di Moartal, fu eretta nel 1897 per volontà dell’Associazione degli alberghi delle valli. Durante la Prima Guerra Mondiale, nei mesi estivi, il cappellano celebrava ogni giorno la Santa Messa.
La parrocchia di Nova Levante acquistò questa piccola chiesa nel 1976, la restaurò ed ampliò. Il 18 giugno 1983 fu inaugurata. Oggi la chiesa può accogliere circa 200 fedeli.

Ecco un elenco delle tematiche collegate:
Nova Levante

Servizi e Multimedia:
Gli eventi da non perdere: