SELEZIONA LA TIPOLOGIA DI HOTEL

Wellness Family Design

Castel Cornedo: uno dei castelli più belli e meglio conservati dell’Alto Adige

Castel Cornedo (3 km da Bolzano) fu costruito nel 1200 circa per volere dei Signori von Grafenstein. La sua posizione strategica domina il paese di Cardano; anticamente la sua edificazione aveva lo scopo di controllare l’ingresso della Val d’Ega e la strada verso il Brennero.

La proprietà di Castel Cornedo cambiò nei secoli, ma documenti ufficiali registrano che, nel 1378, i conti del Tirolo affidarono il castello ad Hans e Wilhelm von Liechtenstein. Ad esclusione di un periodo di esilio forzato, ad opera di Federico dalle Tasche Vuote, i signori di Liechtenstein rimasero nel castello fino all’estinzione della famiglia, avvenuta nel 1760. La proprietà passò allora al Comune di Bolzano fino al 1808, poi, durante il periodo di dominazione sul Tirolo, il castello passò ai bavaresi. Dapprima ai Signori Goldegg in seguito a Friedrich von Miller, che lo passò in eredità alla famiglia von Malaisè, attuale proprietaria.

Il castello è stato parzialmente aperto al pubblico solo nel 2006 e può essere visitato su richiesta tra aprile e ottobre. Esso si compone di un mastio, una torre abitabile, un palazzo e una cappella. All’interno di quest’ultima è possibile ammirare un meraviglioso affresco, il “Trionfo della Morte”, le cui origini risalgono al 1300.

Le mura di cinta sono ornate da merli a coda di rondine. Il castello, in effetti, è uno dei più belli e meglio conservati dell’Alto Adige.


Ecco un elenco delle tematiche collegate:
Cornedo - Collepietra
Castelli & Fortezze

 

Servizi e Multimedia:
Gli eventi da non perdere: