SELEZIONA LA TIPOLOGIA DI HOTEL

Wellness Family Design

Le chiese di Nalles e dintorni

La chiesa parrocchiale di San Ulrico

La chiesa di San Ulrico fu eretta nel XII secolo su commissione del monastero di S. Afra di Augusta. Oggi, della struttura religiosa originaria, si sono preservate la torre campanaria e la fonte battesimale gotica con iscrizione. Dal 1810 al 1814, la chiesa venne  ristrutturata da Mattäus Wachter, il costruttore della chiesa parrocchiale di Caldaro e successivamente fu inaugurata dal vescovo conte Emanuel Thun. San Ulrico è  una delle chiese in stile barocco più belle della regione e ciò che la caratterizza sono le pareti, che  assumono una leggera forma concava in corrispondenza della navata centrale.  Al suo interno potrete ammirare numerosi affreschi di grande valore.

La chiesa del Sacro Cuore

La chiesa del Sacro Cuore fu costruita nel 1843 a Sirmiano di Sotto.  Questa piccola chiesa è uno dei  pochi edifici religiosi della  regione ad essere consacrata al cuore di Gesù. La chiesetta appare all'esterno semplice, ma al suo interno conserva un altare barocco del 1713. Il campanile è stato terminato  nel 1857.

La chiesa di Santa Apollonia

La chiesa di Santa Apollonia è ubicata su una collina di porfido a Sirmiano di Sopra. La chiesetta, eretta tra il XII e il  XIII secolo su di un antico insediamento, originariamente era consacrata a San Pelagio. La chiesa vanta un portale incorniciato in pietra, costruito attorno al 1500.

La cappella di Santa Croce

La cappella di Santa Croce, un tempo la cappella più frequentata nei dintorni, è collocata sopra il maso Nalserbach, sulla strada che conduce a Prissiano e che una volta portava lungo una via crucis. All'interno della  cappella  troverete un crocifisso, una volta adorato soprattutto durante il periodo quaresimale.
biamento del nome di una parte della via Andreas-Hofer in via Gregor Gasser.


Ecco un elenco delle tematiche collegate:
Chiese
Nalles

 

Servizi e Multimedia:
Gli eventi da non perdere: