SELEZIONA LA TIPOLOGIA DI HOTEL

Wellness Family Design

L’abito tradizionale della val Passiria

L’abito tradizionale della val Passiria, di fattura semplice, viene generalmente portato dai locali, solo durante i giorni festivi o per ricorrenze particolari.

Gli uomini indossano un giubbotto marrone corto, un gilet rosso di lana con bottoni d'ottone, delle bretelle di stoffa verde, dei pantaloni corti  di cuoio di caprone e una cintura di cuoio, sulla quale vengono  incise le iniziali del proprio nome o dei detti.  Inoltre gli uomini portano delle calze bianche che vengono rette da un nastro colorato e delle scarpe basse. Un foulard di seta, sopra la camicia bianca, avvolge il loro collo. Sul cappello nero di feltro sono disposte due nappe d'argento. Anche durante l’inverno, il costume tradizionale maschile si contraddistingue per l’uso dei pantaloni corti. Oltre a questo costume, ne esiste un altro, indossato solo da 12 coloni chiamati “ contadini scudieri ” e che si differenzia dal primo solo nel cappello giallo e  verde, con una tesa molto più ampia e alzata su un lato.

L’abito tradizionale femminile della val Passiria è costituito da una gonna di lana nera, un grembiule azzurro di seta e un busto nero. La scollatura è decorata con pizzi larghi e bianchi. Il cappello nero di feltro viene portato da poche donne. Le calze rosse o bianche e le scarpe ricamate completano il costume. Questo abito, forse per la sua semplicità, è stato sostituito dal costume tipico meranese, che si caratterizza per la ricchezza dei tessuti e la finitura speciale.


Ecco un elenco delle tematiche collegate:
Val Passiria / Alta Val Passiria

Servizi e Multimedia:
Gli eventi da non perdere: