SELEZIONA LA TIPOLOGIA DI HOTEL

Wellness Family Design

Il parco naturale Vedrette di Ries-Aurina

Il parco naturale Vedrette di Ries-Aurina si espande su una superficie di 31.320 ettari e comprende i comuni di Campo Tures, Gais, Perca, Rasun-Anterselva, Valle Aurina e Predoi. Sul versante nord-occidentale è circoscritto dal fondovalle della Valle Aurina, a est fino al Passo Stalle è delimitato dal confine di Stato, a sud-est dalla valle di Anterselva e a sud dalla Val Pusteria.

Parco naturale Vedrette di Ries

Il parco è stato fondato nel 1988 e insieme al parco nazionale degli Alti Tauri e al parco naturale Alpino Zillertaler Alpen forma la più grande unione di aree protette d'Europa, con 2530 chilometri quadrati di superficie. Queste tre aree protette collaborano fra loro per la salvaguardia ambientale della zona.

Tra i parchi naturali dell'Alto Adige,il parco Vedrette di Ries-Aurina ha il maggior numero di ghiacciai, anche se quelli degni di nota sono limitati ai soli versanti settentrionali. Nel 1873 il ghiacciaio Vedrette di Ries copriva la zona tra il monte Nevoso e il monte Collalto, ora, a causa dei processi di scioglimento, il ghiacciaio  si è notevolmente ridotto.

Il parco Vedrette di Ries-Aurina si caratterizza per una grande abbondanza di acqua in tutte le sue forme: numerosi torrenti; diverse cascate, tra le quali ricordiamo quelle di Riva e del Roetbach; molti laghi di origine glaciale, situati tra i 2200 e i 2500 m.s.l.m., come il lago di Gola, i tre laghi Maler ed i laghi Kofler.


Ecco un elenco delle tematiche collegate:
Parchi Naturali
Plan de Corones
Val di Tures e Aurina

Servizi e Multimedia:
Gli eventi da non perdere: