SELEZIONA LA TIPOLOGIA DI HOTEL

Wellness Family Design

Castelchiaro e Castelvarco sul lago di Caldaro

Sul lago di Caldaro si ergono le rovine di Castelchiaro. Su un'altura del Monte di Mezzo, e già parte del comune di Vadena, si erge il castello visibile da lontano. La costruzione avvenne nel XIII secolo per volontà dei signori di Rottenburg. Dopo il 1410 la proprietà passò a Federico IV duca del Tirolo, che lo mise a disposizione dei capitani di Caldaro. Questi si servirono di Castelchiaro fino al XVII secolo anche come tribunale, poi lo abbandonarono e lo stesso cadde in decadenza. Oggi sono rimaste solo parti del muro di cinta e del palazzo. All'interno tuttavia sono ancora visibili affreschi del XV secolo.

Appena più sotto, sul versante del Monte di Mezzo, rivolto verso il lago, si trovano le rovine di Castel Varco. Questo castello venne eretto più o meno nello stesso periodo di Castelchiaro e secondo una leggenda le due fortezze erano un tempo collegate da un passaggio sotterraneo. Si dice che all'epoca i due castelli fossero abitati da cavalieri amici che spesso si facevano visita utilizzando questo passaggio. Un giorno il signore di Castelchiaro portò a casa una bellissima donna proveniente da una terra lontana e la prese in sposa. Questa, non proprio una donna fedele, ammaliò il cavaliere di Castel Varco
e un giorno che il cavaliere di Castelchiaro tornò prima del previsto, scoprì la coppia e pugnalò la traditrice. Il cavaliere di Castel Varco tentò di fuggire usando il passaggio sotterraneo, ma i due iniziarono a lottare finché morirono entrambi. Si dice che gli spiriti dei tre defunti siano presenti ancora oggi fra le rovine dei castelli.


Ecco un elenco delle tematiche collegate:
Caldaro
Castelli & Fortezze

Servizi e Multimedia:
Gli eventi da non perdere: