Bolzano e dintorni: tra tradizione e modernità

Vigneti fioriti e monti innevati; laghi balneabili e fiumi impetuosi; inverni rigidi ed estati calde; tradizioni  e modernità. Un mix di contrapposizioni descrive Bolzano e i suoi dintorni, il cui paesaggio, mutevole ad ogni angolo, sa stupire anche il più astuto dei viaggiatori.

Bolzano, Laives, Renon, San Genesio e Sarentino, incluse anche nel toponimo “Bolzano, Vigneti e Dolomiti”, sono un insieme variegato ed eterogeneo che racconta, in modo sempre diverso, il suo passato e il suo presente; un connubio di identità e di molteplici stili architettonici; un luogo di vacanza da gustare in ogni senso, attraverso profumi, sapori e melodie.

Affresco caratteristico su una facciata di un'abitazione nel centro di BolzanoVista dell'altopiano del Renon e di Bolzano in lontananza

Ne è un esempio quella gustosa cucina locale, un insieme di aromi e prodotti genuini; ne è un esempio la musica con i suoi balli popolari, un insieme di costumi, di stoffe e di colori. La terra delle usanze e delle tradizioni che perfettamente si conia alla città moderna, costituisce quel territorio produttivo, dinamico e lungimirante, fatto di servizi, comfort e funzionalità.

Produttrice di vini, quali il Lagrein e il Santa Maddalena, Bolzano con le sue colline, è il fulcro della cultura vinicola altoatesina, che dà spazio numerose volte agli eventi più esclusivi come la “Mostra Vini Bolzano”.

E poi le attività, gli sport e gli intrattenimenti, un calendario ricco d’estate come d’inverno. Se con la bella stagione una rete estesa di piste ciclabili raggiunge i paesaggi più esclusivi dell’intero Alto Adige, con l’arrivo della neve i comprensori sciistici della Val Sarentino e del Renon attirano un numero cospicuo di amanti dello sci e di tutti gli sport ad esso correlati. In più, eventi gastronomici, culturali e danzanti completano l’offerta turistica per un pubblico sempre vario.

E altrettanto vario è lo scenario paesaggistico, ora selvaggio e ricco di boschi, ora urbanizzato, elegante e moderno. Per lo sport come per il relax, per la buona cucina come per la cultura, c’è più di un motivo per visitare Bolzano e i suoi dintorni, più di un’opportunità per apprezzarne il ricco patrimonio artistico e naturale.


Scopri altre cose interessanti nella stessa zona:

Servizi e Multimedia:
Gli eventi da non perdere: